(close)

Composizione Astratta

Specchio da parete
Studio Zero Editions
Anno: 2021

Lo specchio Composizione Astratta è un omaggio alla luce e alla materia, alla riflessione e alla trasparenza in cui specchi colorati e superfici metalliche sembrano intersecarsi e fondersi per svelare nuove qualità poetiche e compositive dei materiali.

La trasparenza apparente delle superfici ci lascia illusoriamente vedere attraverso la materia, collegando e mettendo in relazione nella nostra percezione le diverse forme in libero movimento nello spazio. Nello stesso tempo gli specchi rimandano l’immagine dell’ambiente circostante creando una sovrapposizione di visioni in continuo movimento con l’osservatore. Trasparenza e riflessione mettono così in relazione la percezione dell’immaginario e quella del reale, la visione diretta, oggettiva dello spazio, e quella illusoria, soggettiva, scomposta dell’astrazione.

Questo approccio percettivo e illusorio risente di una eco che arriva dal passato e che affonda le radici nell’astrattismo del XX sec, collegandosi in modo particolare agli studi sulla percezione di quegli anni. L’idea di poter esprimere attraverso una sintesi estrema di forme, colori e materiali una visione complessa, stratificata, mutevole della realtà, sia essa fisica o immaginaria, ci ha sicuramente influenzato, come una memoria indelebile che risiede immutabilmente nel nostro inconscio.

Per informazioni e acquisti

Photo © studio zero